Senza categoria

henable road tour


Buongiorno a tutti!

Oggi un post a cui tengo particolarmente perché parla di un progetto bellissimo.

Partiamo dal principio.

Ferdinando Acerbi è un atleta olimpionico con la passione per il mare, nel 2004, per salvare la vita ad un amico durante un’immersione ha un incidente, una lesione midollo spinale che lo paralizza dalla vita in giù.
Dopo alcuni anni di riabilitazione ed ossigenoterapia Ferdinando torna a camminare con l’ausilio di un bastone;
ha lottato con coraggio per tornare a vivere a pieno le sue passioni ed ha scritto anche un libro ancorAmare che ripercorre gli anni prima dell’incidente e la difficile lotta per tornare a camminare;
ancorAmare è anche un’ associazione nata con l’intento di essere di aiuto a tutte le persone disabili dopo un’incidente.

credit: Google



Ferdinando ha fondato Henable.me, una piattaforma attraverso la quale è possibile raccogliere informazioni e consigli per la produzione di soluzioni digitali ai problemi reali.
Ed è su questa base che è nata l’app HenableZTL, app che permette alle persone diversamente abili di comunicare in maniera rapida e veloce la richiesta di accesso alle Zone a Traffico Limitato.

Per promuovere l’app è appena partito un tour, con il supporto di Renault, che ha messo a disposizione un’auto completamente elettrica, la Fluence ZE, che consentirà di accedere ai centri storici delle città e alle zone ZTL, aumentando così la portata virale dell’iniziativa.

Il tour che vedrà Ferdinando alla guida della Renault toccherà diverse città italiane tra cui Vicenza, Milano, Genova, Firenze, Roma, Catania..ad attendere Ferdinando ci saranno blogger, giornalisti e personaggi dello spettacolo, io lo aspetto qui a Genova domani, per fare un giro con lui e farmi raccontate qualcosa..seguitemi su facebook, twitter ed instagram!

Il Tour è partito lunedì da Milano, ecco Ferdinando in auto con il mitico Giovanni!!! (qui il reseconto)

Henable su facebook QUI

Traslation HERE for today 🙂







46 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *